Eventi, notizie, immagini e curiosità dal Comune di Capannori
By studio videoevideo
Memorizza il sito come: pagina iniziale - aggiungi ai preferiti
> Territorio > Vernacolo Lucchese > Progetto giovani (di qualche anno fà)
Progetto giovani (di qualche anno fà)

Qualche anno fa si organizzarono
delle iniziative per i giovani, e per dar
enfasi e uno stile "giovanile" quei progetti li intitolarono
TOP-ONE, POKER e JUNIOR
la mia linguaccia... pardon pennaccia
scrisse:

Progetto giovani estate

Accidenti, io vò tornà giovane io lai! Oggi giorno i ragassi che han appena han’ finito le scuole, li voglin ne’ progetti giovani.
Artro che chiappà’ i boddacchini* per le fossa, o arotolassi sulle bighe di fien’. En’ finiti i tempi della machina der gran’ che vieniva in della corte e noartri bamboretti si sartava sulle manne e sulle presse della paglia. Ora un si scoglia più neanco ir granturco, la sera in delle ‘orti, mentre i vecchi ci ‘ontavin’ le novelle. Oggi giorno a' giovini, ni fan i progetti io lai!
Ho letto bello grosso che ai ragassi delle medie, ni fan ir progetto "TOP-ONE"
Maremma ciùa, a mi tempi se ti sentivino dì’ una parolaccia così t’arivavano una labbrata che continuavi a sputà’ sangue per quindici giorni.
Progetto "TOP-ONE", l’unico progetto di ver genere lì, una vorta era sur piassale Verdi a Lucca e l’animatrice si chiamava la TATA*. Oggi te lo regalino ar comun’
Vando avevo 15 anni l’unico progettin che mi potevo permette di nascosto, era ir progetto "SEG-ONE".
Po mi gostava 20 PaterAveGloria che m’affibbiava ir cappellan’ quando m’andavo a confessà’.
Ma ‘un è mia finia lì. Oggi ni fan ir centro d’aggregassion’ ar Bare. Io vando andavo ar Bare, dovevo caminà rando muro e doppo avè compro una caramella dovevo scappà via di orsa a casa, perché era un posto di perdissiòn’, e giù artri 10 PaterAveGloria! Ma un’è ancora finita io lai! Sapessito che nì fan fa ar bare ! han’ ir progetto "POKER". Ci mancava solo che n’insegnassen anco a gioà di sordi io lai! Ma porcaccia miseria a pippori, io avevo un masso di carte tutte sdrucite e mi potevo permette solo un solitario, senza fammi vedè da mi pà sennò erino labbrate e po’ un ni dicevo nulla al Cappellan’ sennò co’ PaterAve Gloria ci potevo fa anco Natale. Ora invece i ragassi l’invitin’ ne’ Bari, li fan gioà a carte, li fan scrive su per treni, i cassonetti della spassatura. Booooooo?
Ma in che mondo si finirà?? E i ranocchi della Viaccia di Lambari chi li vede più? E i nidi di passore nelle pioppete di Tassignan’c’èn ancora?? E un ber tuffo nell’acqua pulita der Casale dalle cataratte di Zone ‘vando ci si potrà rifa’? E le Bellore de’Rogio? E le Ciortellore su per i muri? E le chiapperan’ mai l’anguille co’ la forchetta e cor Fo’one?

Ma se a’nostri bambori invece di parlanni scerto con de' paroloni TOP-ONE, POKER, JUNIOR ecc.. ‘ni si insegnasse a un lascià le bottiglie vote di bira e le lattine di coca cola per le strade, e a 'un impasticcassi di intrugli allucinogeni... e andà più pian co' la machina...'un sarebbe meglio io lai?

* Boddacchini = Girini
* Tata = Una delle prostitute più conosciute a Lucca anni '50/'60

Gavorchio

Autori


Gavorchio

GavorchioDal "mitico" Gavorchio, una descrizione della spremitura a freddo delle olive con foto e versi in vernacolo. Una chicca!

- Il Carosello
- Gli utenti fanno sesso in un comodo der Comune

- La letargia
- Ir trapianto
- Là per le France

- Polenta e baccalà
- Serpenti velenosi a toringo

- La pe'orite
- La Topa di 'Apandori
- Una lettera da un cicrista a un tumobilista
- Viva la 'Opa
- Ir temporale
- La Befana de' mì sogni
- La Befana in
- Progetto giovani (di qualche anno fa)
- Salute e benessere 1
- Salute e benessere 2
- Salute e benessere 3

Loretta Caselli

- funghi
- i tordelli di mi' ma'
- la bistecca
- patate

Belli Raffaello

- Ero peggio der mi' gallo
- Lo voglio raccontà come novella
- Un posso più aspettà

Google

Cerca su capannorieventi.eu

Con: Google:  Yahoo:  MSN:
Rassegna Stampa Italiana ed Estera
Galleria Fotografica Eventi prima del 2009
Per la Vostra pubblicità su capannorieventi.eu telefonare al numero: 0583 429598, oppure riempire il seguente modulo.

Messaggio:
Inserisci qui la tua e-mail o telefono:
>