Eventi, notizie, immagini e curiosità dal Comune di Capannori
By studio videoevideo
> 626 sicurezza sul lavoro
626 sicurezza sul lavoro: Il ponteggio

Nei cantieri è un attrezzo indispensabile. Se fatto bene è sicuro e rende più facile lavorare anche ad altezze notevoli. Però, non è raro trovare dei ponteggi alquanto “posticci” improvvisati e pertanto pericolosissimi.

Nelle 4 foto che seguono, anche la persona meno esperta può notare dei particolari “allucinanti”.
Ricordiamoci che coloro che vi lavorano, essendo occupati alle loro mansioni, spesso, perdono l’attenzione alle situazioni di pericolo, per cui qualsiasi “mancamento” essenziale alla sicurezza, si può rivelare un disastro.

Ponteggio
Nella foto P1 si possono individuare alcune grosse mancanze 1) Mancanza assoluta di fascia fermapiede (una fascia che corre lungo tutto il perimetro esterno di ogni piano di calpestio, che impedisce al piede di scivolare verso l’esterno. 2) L’asse indicata dalla freccia viola, è su un piano inclinato e non è bloccata con il pericolo che possa scivolare via e cadere. 3)  Il lato indicato dalla freccia grande gialla, non è provvisto di barra trasversale anticaduta.

ponteggio
Ma vediamo altri particolari nella foto P2
Il piano di calpestio (freccia gialla)  è formato da assi sconnesse, non fissate e mancanza assoluta di fermapiede. Il piano di calpestio sottostante è assolutamente impraticabile e posticcio.
ponteggio
Nella foto P3 è ancora più evidente la precarietà dei piani.
ponteggio
Nella foto P4 si può notare una parziale fascia fermapiede ma nel contempo si noti che non vi è alcuna botola di accesso da piano a piano, e ciò obbliga coloro che operano sul ponteggio a delle vere e proprie acrobazie per accedere da un piano all’altro.

Il vostro Gavorchio

Google

Cerca su capannorieventi.eu

Con: Google:  Yahoo:  MSN:
Rassegna Stampa Italiana ed Estera
Ultimi Eventi
Capannori Eventi Gallery
Per la Vostra pubblicità su capannorieventi.eu telefonare al numero: 0583 429598, oppure riempire il seguente modulo.

Messaggio:
Inserisci qui la tua e-mail o telefono:
>