home

Notizie dal Comune di Capannori
LUGLIO 2007
Del Ghingaro “Innovazione e sviluppo tecnologico la ricetta per la ripresa del calzaturiero”
IL SINDACO HA PRESO PARTE  (stamani) ALL’INAUGURAZIONE  DELLA NUOVA ALA DEL CALZATURIFICIO “CLAUDIA” DI SEGROMIGNO IN MONTE
Il nuovo laboratorio tecnologico è dotato  di apparecchiature all’avanguardia

Il taglio del nastroIl sindaco Giorgio Del Ghingaro  ha partecipato stamani (mercoledì 18 luglio) all’inaugurazione della  nuova ala del calzaturificio “Claudia” di Segromigno in Monte, che ospita  strumenti tecnologici all’avanguardia.
Presenti al taglio del nastro, tra gli altri, l’imprenditore Aldo Chelini,  il presidente di CeSeCa Giovanni Cordoni e il direttore Giovanni Polidori l’assessore regionale Giuseppe Bertolucci,  il presidente della Provincia Stefano Baccelli e l’assessore Francesco Bambini, il presidente della camera di commercio Claudio Guerrieri e il direttore Roberto Camisi, Vittorio Armani dell’Associazione Industriali, alcuni imprenditori del settore di livello nazionale e locale ed il parroco Don Miro, che ha benedetto lo stabilimento. Con un investimento di circa 1 milione di euro il calzaturificio ‘Claudia’, 70 dipendenti, si candida ad essere una delle imprese calzaturiere più avanzate a livello nazionale, facendo in qualche modo da traino alla ripresa del settore che da qualche anno  sta segnando il passo. Il nuovo laboratorio ospita infatti software per lo sviluppo 3d, una macchina speciale computerizzata per la realizzazione di prototipi a polvere di gesso, uno studio fotografico, un tavolo di taglio con sistema elettronico ed uno scan 3d che rileva le forme in 3d con un raggio laser.
Apparecchiature di ultima generazione, che permetteranno all’azienda di procedere ad una prototipazione rapida e a uno sviluppo automatico dei tagli. Inoltre, grazie, all’acquisizione diretta e allo sviluppo tridimensionale, sarà possibile compiere per il calzaturificio  capannorese un grande salto tecnologico.

L'esterno del CalzaturificioL’azienda da tempo lavora con le grandi firme della moda mondiale, nell’ottica della valorizzazione del ‘made in Italy’ e con questa nuova e importante dotazione tecnologica intende accrescere ulteriormente la qualità dei propri prodotti. “L’innovazione e lo sviluppo tecnologico sono  elementi fondamentali per rilanciare il settore calzaturiero – sostiene il sindaco, Giorgio Del Ghingaro – e, per questo, ritengo importate la scelta di questa azienda di investire in nuove tecnologie. Credo che il trend negativo che ha interessato questo importante settore dell’economia provinciale possa essere invertito. Per questo  il Comune di Capannori è uno dei partners del progetto per la realizzazione della Cittadella della Calzatura-Polo tecnologico di Capannori e insieme a Provincia  e Camera di Commercio nelle prossime settimane andrà a costituire una società a capitale interamente pubblico che, di fatto, diventerà il soggetto attuatore di questo innovativo  progetto e rappresenta senza dubbio un’eccellenza nel campo dell’innovazione tecnologica non solo a livello nazionale”.Al termine dell’inaugurazione l’imprenditore Aldo Chelini ha consegnato una medaglia ai quattro dipendenti con oltre 30 anni di servizio: Adolfo Di Ricco, Miranda Orzali, Carla e Liana Marsalli.

Capannori, 18 luglio 2007

 

stampa

Un momento dell'inaugurazioneApparecchiature all'avanguardia

Home - Archivio comunicati - Archivio comunicati di Luglio - Torna su
Gli ultimi 10 comunicati del mese
LEGAMBIENTE TOSCANA FAVOREVOLE ALL’IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO AL FRIZZONE.  SITO OTTIMALE  PER LA VIABILITA’ E PER LA DISTANZA DAL PRIMO CENTRO ABITATO
ALESSIO CIACCI NUOVO ASSESSORE ALL’AMBIENTE. BARONTI IN REGIONE CON DELEGHE ALLA CASA, ALLA RICERCA, UNIVERSITA’ E TUTELA DEI CONSUMATORI
TERMINATI I LAVORI AI CIMITERI DI COSELLI E BADIA DI CANTIGNANO. PREVISTA PER DICEMBRE LA CHIUSURA DEL CANTIERE DI VORNO
MIGLIORA LA PERFORMANCE DEL SETTORE CALZATURIERO CON UN + 2% DI PRODUZIONE E DI FATTURATO NEL 2006
QUASI TUTTO ESAURITO A VILLA MANSI PER IL FILM “MIO FRATELLO E’ FIGLIO UNICO” MERCOLEDI’ 1 AGOSTO SI PROIETTA “L’ULTIMO RE DI SCOZIA”
COSTERA’ 28 EURO LA FREQUENZA GIORNALIERA DE “IL MELOGRANO”. PREVISTE RIDUZIONI PER GLI ANZIANI MENO ABBIENTI
TANTI BAMBINI E GENITORI HANNO PRESO PARTE, IERI A TASSIGNANO, ALLA FESTA FINALE DI “ESTATE RAGAZZI”
RENDICONTO E VARIAZIONE DI BILANCIO IN CONSIGLIO COMUNALE
BAMBINI SAHARAWI ANCHE QUEST’ANNO OSPITI A CAPANNORI
ENTRO IL 20 AGOSTO LE ASSOCIAZIONI  POSSONO  PRESENTARE  DOMANDA  DI CONVENZIONAMENTO PER IL TRASPORTO SOCIALE DI ANZIANI E DISABILI