Eventi, notizie, immagini e curiosità dal Comune di Capannori
By studio videoevideo
Memorizza il sito come: pagina iniziale - aggiungi ai preferiti
> Articoli > Dalla Germania per la raccolta delle olive
Dalla Germania per la raccolta delle olive

Dalla Germania per la raccolta delle olive Come ogni anno in questa stagione, le nostre colline ci regalano uno dei migliori oli di oliva prodotti in Italia. L'olio delle Colline Lucchesi (a cui quelle del Capannorese danno un significativo contributo) si è da tempo ritagliato una speciale menzione per le caratteristiche qualitative che lo distinguono da quello più genericamente denominato “Toscano”.
Si tratta di un olio extravergine unico, infatti, per la perfezione del sapore, del colore e complessivamente dell'aroma, un prodotto per cui è stata presentata già nel 1999, in sede CEE, la domanda per il riconoscimento della “Denominazione di Origine Protetta” (DOP).
I Frantoi locali, in questi giorni, stanno svolgendo il loro lavoro a pieno regime, per far fronte all'arrivo di tutti quei coltivatori che stanno effettuando l'operazione della “raccolta” sul tutto il territorio.
Dalla Germania per la raccolta delle olive Dalla Germania per la raccolta delle olive Tra le tante persone impegnate nella tradizionale raccolta delle olive, c'è anche una simpatica famiglia proveniente dalla Baviera e venuta nel Compitese, a prestare il proprio aiuto presso un secolare uliveto di proprietà di amici, che si estende appena sotto il cucuzzolo di S. Ginese
La loro presenza nel periodo della raccolta non è più da considerarsi una novità e questo rende la notizia ancora più singolare, perchè i Signori Dankemeyer ogni anno, da ormai otto anni, puntualmente, vengono fino qui sulle colline di Capannori, terra di cui sono letteralmente innamorati, per prendere parte alla raccolta delle olive e assistere affascinati all'operazione della prima frangitura. Per Thomas e Annette, il tuffo nella tradizione contadina, che si rinnova ogni autunno sulle nostre colline, è un'esperienza irrinunciabile e ripeterla, per di più, in un così antico uliveto, ha un fascino tutto particolare, quasi magico e lontanissimo dal loro quotidiano. I due coniugi, da sempre seguiti dai figli di 8 e 10 anni, si godono così una vacanza attiva, vissuta a pieno contatto con la natura, dalla quale tornano a casa con tanti bei ricordi e qualche bottiglia d'olio, da gustare e da far assaggiare agli amici. Chissà che questa singolare esperienza non possa essere seguita da altri in futuro, creando un flusso di turismo alternativo verso il nostro Comune, un turismo non invasivo, utile e perfettamente integrato con il territorio.

 

Google

Cerca su capannorieventi.eu

Con: Google:  Yahoo:  MSN:
Rassegna Stampa Italiana ed Estera
Galleria Fotografica Eventi prima del 2009
Per la Vostra pubblicità su capannorieventi.eu telefonare al numero: 0583 429598, oppure riempire il seguente modulo.

Messaggio:
Inserisci qui la tua e-mail o telefono:
>